L’Artista Thea Tini della Repubblica di San Marino al WORLD ACADEMY Alimento Arte Brera e gli Artisti dal mondo per l’Arte come alimento

Thea Tini, artista poliedrica è stata invitata dall’Accademia di Brera a partecipare all’Evento World AccademyAlimento Arte sarà fra i primi 33 Artisti invitati ad esporre a Milano nella Piazza Città di Lombardia, 1.  L’inaugurazione dell’esposizione è prevista martedi 21 Aprile alle ore 17.00 alla presenza delle Autorità della Regione Lombardia e dell’Accademia di Brera.

Invito Inaugurazione
Invito Inaugurazione

THEA TINI è nata nella Repubblica di San Marino, dove vive e lavora come artista e insegnante. Ha conseguito una formazione scientifica all’Università di Bologna e all’Università di Ginevra. Alla fine del Liceo Classico ha iniziato anche la sua ricerca personale che l’ha portata negli anni a viaggiare, acquisendo una formazione nell’Arte, nello Yoga e nella Danza con Maestri europei, asiatici e statunitensi. Ha collaborato con il Laboratorio di Didattica ed Epistemologia delle Scienze dell’Università di Psicologia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Ginevra presentando ricerche e lavori di Scienza e Arte. Nelle Scuole della Repubblica di San Marino, ha ideato e sviluppato un progetto sperimentale di Educazione Ambientale coniugante Arte, Scienza e Meditazione, per promuovere una maggior consapevolezza di sé in unione con l’ambiente circostante.

Thea Tini
Thea Tini

Espone per la prima volta nel 1990, in occasione di un Laboratorio sull’arte tenuto dal maestro Alfredo Bortoluzzi, allievo di Paul Klee. Negli anni ha preso parte a numerose mostre collettive e realizzato diverse personali, di cui, tra le principali e più recenti si segnalano:

2015 – World Academy, per l’EXPO, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano (Italia)
2015 – Blessed City, Fuzhou International Sculpture Exibition, Fuzhou (Cina)
2014 – thedarksideofthelight in Andorra, Art Camp UNESCO, Andorra
2014 – walk in to the future with knowledge, Rosini Gutman Gallery, Museo della Città, Rimini (Italia)
2014 – Aleph, Alexander Museum Palace, Pesaro, (Italia)
2014 – amor, International Sculpture on Ice Symposium, Andorra
2014 – thedarksideofthelight, 6° Luxor International Painting Symposium, Luxor (Egypt)
2013 – thedarksideofthelight, Museo/Pinacoteca San Francesco, Musei di Stato, Rep. San Marino
2012 – La Porta del Sole e della Luna, Land Art al Furlo, Sant’Anna del Furlo (Italia)
2011 – Axis of New World, XII Simposio Internazionale di Scultura, Changchun (Cina)
2011 – Capitani Reggenti, 54. Biennale d’Arte, Padiglione RSM Venezia (Italia),


In collaborazione ATLANTE ASSOCIATI Studio grafico e Comunicazione Pesaro

 

Precedente Il libro di FreeArtsItaliaBlog - NoViolet Bulawayo, C’è bisogno di nuovi nomi, Bompiani 2014 - a cura di Francesca Giommi Successivo ‘Una finestra su Roma...’ un omaggio a Rino Barillari, Il “Re dei paparazzi”.